ATTIVITA' UFFICIO

PROGETTO GOOD PRACTICE


Good Practice rappresenta l’evoluzione di un progetto promosso alla fine degli anni 90 dal Comitato per la Valutazione del Sistema Universitario (CNVSU)  e coordinato,  oggi, da un gruppo di ricerca della Scuola di Management per le Università e gli Enti di Ricerca (SUM) del Politecnico di Milano.

L’obiettivo del progetto Good Practice è quello di individuare, attraverso un metodo comparativo – il benchmarking –  le migliori prassi amministrative, ovvero quelle che rappresentano le migliori soluzioni gestionali, organizzative e tecnologiche.

Good Practice prevede un esercizio di comparazione che mira a:

• costruire il modello di analisi dei servizi universitari e delle loro prestazioni;
• confrontare le prestazioni dei diversi Atenei coinvolti;
• approfondire le soluzioni più interessanti;
• comprendere se e come trasferire queste soluzioni a livello di singolo Ateneo.

Le dimensioni che il progetto GP evidenzia sono principalmente riferite al livello di efficienza (costo) e al livello di efficacia (soddisfazione – prevalentemente soggettiva attraverso questionari somministrati agli utenti dei servizi) con cui gli Atenei svolgono le medesime attività amministrative.

Relazione finale 2011

Relazione finale 2012

Relazione finale 2013

Relazione finale 2014

Relazione finale 2015

Relazione finale 2016/2017

Relazione finale 2017/2018

 

Soddisfazione degli utenti dei servizi:

Anni a confronto 2016-2018

 

 

PROGRAMMAZIONE STRATEGICA

 

L'Ufficio svolge attività di supporto all'attività di programmazione strategica attraverso raccolta, analisi ed elaborazione di dati e informazioni a scopi direzionali